contenuti

Content Farm: facciamo il punto

Matt Cutts è passato dalle parole ai fatti e l’algoritmo atto a colpire le content farm, annunciato il 21 gennaio scorso, è stato attivato qualche giorno fa.

Secondo Cutts, “le query sono variate in una percentuale leggermente superiore al 2%, ma le variazioni evidenti riguardano meno di mezzo punto percentuale. L’effetto finale è che gli utenti avranno una maggior possibilità di vedere siti con contenuto originale piuttosto che siti che copiano o “estraggono” i contenuti dai siti originali.” Continue reading →

Posted by admin in Internet, SEO